Gli interventi eco-sostenibili nelle aziende vitivinicole, negli ultimi anni, si sono moltiplicati.

Sensibilità ambientale, esigenze di ottimizzazione dei processi e richiesta di autosufficienza energetica: a questo rispondono i progetti “verdi” nelle cantine italiane, dal ricorso ad energia pulita al fotovoltaico, dal controllo delle emissioni di gas serra all’utilizzo di bottiglie in vetro leggero, dalle biomasse prodotte con gli scarti di potatura dei vigneti agli imballaggi riciclati e via dicendo.

Il programma impianti Emissioni Zero è la concretizzazione di Sordato per il settore eco-sostenibile, e mette a disposizioni diverse tipologie d’intervento che permettono di abbattere fino al 100% le emissioni inquinanti del proprio ciclo produttivo.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci